“Steinway CD 318 con sedia “

“Ci sono oggetti che dovrebbero essere uguali in tutto ad altri oggetti. Sono costruiti artigianalmente da maestranze di grande competenza, certo, ma escono pur sempre da una fabbrica, secondo specifiche codificate. E invece, per qualche motivo, sono magici. Se li si accudisce e li si ama diventano perfetti. Ma gli oggetti, si sa, si usurano o – peggio – si rompono. Spezzando dei cuori.”                                                                                                           Glenn Gould

50 x 64

tecnica mista 99 x 48 cm 2016
Questi dipinto ritrae sia lo  Steinway CD 318 che la sedia appartenute a Glenn Gould. Questo famoso pianoforte, incontrato per caso e poi lungamente perfezionato da Edquist, incarnò per Glen Gould lo strumento ideale; contro l’opinione avversa di tutti i tecnici da concerto della Steinway, che lo consideravano unanimemente un piano vecchio e malandato.